Urbi Smart è la soluzione ideale per un sistema di smart government ovvero una realtà in cui la disponibilità di informazioni e la velocità di accesso ai dati sono elementi fondanti per una PA digitale orientata al futuro. Urbi Smart è il sistema informativo gestionale e direzionale integrato, web nativo, con un’unica base dati, che ha rivoluzionato la gestione delle informazioni nella Pubblica Amministrazione.

Il sistema di gestione documentale che permette una gestione efficiente e sicura lungo tutto il ciclo di vita dei documenti informatici (interni ed esterni all’ente) e che, tramite una serie di controlli, verifica e assicura la loro validità legale nel tempo e, dunque, la loro idoneità alla conservazione mediante sistemi informatici di conservazione a norma.

Con il sistema di Conservazione Digitale a Norma CDAN, PA Digitale consente di gestire in tutta sicurezza e nel rispetto della normativa vigente l’intero processo di conservazione digitale di documenti informatici, documenti amministrativi informatici, documenti informatici rilevanti ai fini delle disposizioni tributarie.

Conservazione Digitale a Norma

Urbi Smart

Grazie alla base dati unica, Urbi Smart consente di raggiungere un elevato grado di interazione tra i vari settori e uffici: le informazioni sono condivise da più applicazioni, senza duplicazione dei dati, con una gestione centralizzata che semplifica processi e attività, rendendo disponibili informazioni sempre aggiornate e accessibili.

La base dati unica insieme all’work flow applicativo, che assegna e dà evidenza a ciascun operatore delle attività in carico e garantisce la tracciabilità delle pratiche, consente di amplificare la cooperazione tra i settori, migliorando la comunicazione interna e rendendo, quindi, più efficiente l’ente.
Tra le fondamenta di Urbi Smart, inoltre, il sistema di gestione documentale che permette una gestione efficiente e sicura lungo tutto il ciclo di vita dei documenti informatici (interni ed esterni all’ente) e che, tramite una serie di controlli, verifica e assicura la loro validità legale nel tempo e, dunque, la loro idoneità alla conservazione mediante sistemi informatici di conservazione a norma.
La tecnologia web nativa con accesso da qualsiasi postazione PC dotata di connessione Internet (anche attraverso strumenti mobile, tablet e smartphone) 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, permette a PA Digitale di erogare Urbi Smart in modalità cloud computing abbattendo i costi di investimento e di gestione tipici delle installazioni in locale e sollevando Enti, Amministratori e Funzionari dalle responsabilità connesse alla sicurezza e ripristino dei dati.
Il ridotto utilizzo della banda, inoltre, permette anche a Enti di piccole dimensioni di avvalersi di una soluzione tecnologicamente avanzata ma semplice da utilizzare senza costi per investimenti infrastrutturali.

Cloud Computing

Oltre che nella tradizionale forma in licenza d’uso, URBI Smart è disponibile anche in modalità cloud che, in linea con le direttive di Agenzia per l’Italia Digitale, consente di utilizzare soluzioni ad alto profilo tecnologico e costantemente aggiornate, senza forti investimenti infrastrutturali e pesanti costi di gestione.
PA Digitale è sinonimo di sicurezza: grazie a un datacenter posto in un ex caveau bancario blindato (di proprietà di Zucchetti S.p.A.), le apparecchiature per la trasmissione dei dati e le architetture hardware e software preposte all’erogazione dei servizi sono poste in condizioni di massima sicurezza applicativa e fisica informatica e logica per garantire agli utenti i più elevati livelli di servizio, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

Soluzioni per la Pubblica Amministrazione

Contattaci Ora

Porsenna Srl supporta le strategie di comunicazione online delle Pubbliche Amministrazioni e assiste gli amministratori pubblici nella creazione e nella gestione di reti civiche e servizi di e-government, offrendo consulenza e sviluppando sistemi Internet/Intranet che permettono agli amministratori pubblici di migliorare significativamente il proprio rapporto con i cittadini e le imprese e con i propri dipendenti.